Alessandro Pacco

Giovanissimo inizia gli studi in trombone presso la "Banda Cittadina di Sondrio", proseguendoli alla Civica Scuola di Casatenovo sotto la guida del M° Alessandro Castelli che nell'anno accademico 2003-2004 lo porterà a diplomarsi presso il Conservatorio G. Cantelli di Novara. Contemporaneamente segue vari master class presso tutto il territorio nazionale; tra i vari docenti si ricordano: Andrea Conti, Joe Burnam, Velvet Brown, Jaque Mouger, Floriano Rosini, Devid Ceste, Marco Tempesta, Corrado Colliard, Agostino Viggiano. Segue vari corsi di formazione orchestrale presso la Giovanile Orchestra di Fiati di Ripatransone e la Giovanile Orchestra della Lombardia. Ha collaborato con molteplici ed eterogenei organici; tra questi si ricorda la collaborazione stabile come primo trombone dell'Orchestra di Fiati della Valtellina e la collaborazione nella veste di trombone tenore del Dinamic Brass Quartet con il quale ha recentemente inciso il CD “The Court of Hamlet”.

Dal 2004 si è dedicato all'attività di direzione con il corpo musicale di Fusine (SO), che ha seguito fino all'estate 2006. La sua formazione in qualità di direttore è data inizialmente dallo studio privato con il M° Lorenzo Della Fonte (direttore dell'Orchestra di Fiati della Valtellina, docente di conservatorio nonché direttore ospite nelle orchestre di fiati di tutto il mondo). Ha seguito vari corsi di perfezionamento: i corsi della Giovanile Orchestra di Fiati di Ripatransone (AP), il corso della Società Filarmonica di Arogno (Svizzera), i corsi tenuti dall’Associazione Gaudenzio dell’Oca con il M° Andrè Waignein e con il M° Franco Cesarini, lo stage tenuto a Collegno (TO) dal M° Eugene Migliaro Corporon, lo stage organizzato dalla Filarmonica di Morbegno con il M° Robert Sheldon e il seminario tenuto dal M° Pierangelo Gelmini presso il Conservatorio della Svizzera Italiana.

Attualmente dirige il Corpo Musicale di Semogo (So), il Corpo Musicale di Castione Andevenno (SO) e l’Orchestra di Fiati della Brianza. Ha vinto il concorso per la direzione della prestigiosa Banda di Soncino, che ha diretto dall'autunno del 2011 fino ad inizio 2015. A giugno 2013 ha concluso il Master in Wind Orchestra Conducting sotto la guida del M° Franco Cesarini presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano.